“Il mondo della disabilità, così distante, così vicino, come lo vedo?”

Categoria: Progetti Creato: Venerdì, 05 Dicembre 2014 Pubblicato: Venerdì, 05 Dicembre 2014 Scritto da Super User

Il concorso grafico ha visto il coinvolgimento e la partecipazione di numerosissime quinte classi delle scuole primarie di Grottaglie ottenendo, così, lo scopo di aver sensibilizzato gli alunni sul delicatissimo tema della disabilità e delle malattie rare.

 Grazie alle conoscenze psico pedagogiche, negli ultimi anni si è verificata una notevole evoluzione in senso positivo in questo campo. I numerosi disabili che prima venivano nascosti al prossimo ora, in gran parte, vivono la propria condizione alla luce del sole, senza che i genitori o essi stessi abbiano alcun disagio e vivendo la propria normalità in piena inclusione.

Tutti i lavori presentati sono stati pubblicati sulla pagina Facebook di Vite da colorare ed è stato premiato l'elaborato grafico che ha ottenuto il numero maggiore di "mi piace".

Inoltre, un'apposita giuria composta dal Presidente dell'Associazione, prof. Massimo Quaranta, dal prof. Attilio Lenti, dall'arch. Ciro Masella e dal prof. Antonio Caramia ha scelto e premiato un elaborato per ogni classe partecipante, segnalando che:

In conclusione la giuria fa un appello ai presenti chiedendo di condividere il disagio, così come naturalmente lo vivono i bambini, affinché si ricorra ai ripari e si prendano tutte le cautele possibili per dare un senso all'incontro odierno, innalzando in coro un grido: FORZA!!!

 

 

Visite: 1203